Review Party

Review Party “Wild Dance” di Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi

 

Readers oggi il blog partecipa al Review Party dedicato al romanzo a quattro mani di Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi, uscito il 25 ottobre 2021 per More Stories. Scorrere l’articolo per scoprire cosa ne pensa Carmelinda di Wild Dance.

 

 

 

Titolo: Wild Dance

Autore: Benedetta Cipriano, Silvia Bonizzi

Data di pubblicazione: 25 ottobre 2021

Editore: More Stories

Genere: Contemporary romance

Pagine: 363

Link Amazon: https://www.amazon.it/Wild-Dance-Benedetta-Cipriano-ebook/dp/B09J555RL8/ref

Trama

Trentadue anni, una brillante carriera come medico sportivo, una moglie bellissima: Wilder Blanchard, agli occhi altrui, appare come l’uomo dalla vita perfetta.

È ricco. È sexy. È intelligente. È affascinante.

Eppure c’è una crepa al centro del suo petto: la consapevolezza che il suo matrimonio si sta rapidamente sgretolando, fino a ridursi in polvere.

Ma Wilder non è pronto a voltare pagina.

Perché crede profondamente nel significato della parola famiglia.

Ma poi, un giorno, le sue iridi cristalline si scontrano con quelle color argento di una sua nuova paziente. E le sue certezze di colpo svaniscono.

Lottare per il suo matrimonio o lasciarsi andare a una nuova passione travolgente?

Wilder sembra incapace di resistere:

Perché lei lo attrae come nessuna mai.

Perché lei lo fa sentire vivo.

Perché lei è fuoco che arde.

Perché quella ballerina dai capelli color miele e gli occhi immensi si è intrufolata nelle sue fantasie, nei suoi pensieri e forse… anche nella sua anima.

Ma chi è davvero quella donna?

 

Mistero. Desiderio. Seduzione.

Due donne. Un’unica scelta possibile.

Wild Dance racconta la storia di un amore proibito dal quale non si può fuggire.

 

ROMANZO AUTOCONCLUSIVO

 

 

 

Readers è da un po’ che non riuscivo a leggere un libro tutto d’un fiato, eppure c’è un romanzo, quello di cui vi parlerò oggi, che sembra abbia rotto questa bolla. Il romanzo di cui vi parlo è Wild Dance, scritto a quattro mani da Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi.

Le due autrici ci raccontano una storia di mistero e seduzione, un amore dal sapore proibito ma pronto a scoccare le ali in alto. La storia di un gabbiano e della sua ballerina.

Winter McGowan ha solo sedici anni quando, dopo una brutta lite con sua sorella maggiore Destiny, si trasferisce a Parigi con sua nonna Gigi. La sua famiglia l’ha quasi ripudiata, crede alle bugie e non al bene che avrebbe voluto fare Winter, e più di tutto le vuol togliere la danza, l’unica cosa che la rende libera. Winter ha solo sedici anni quando decide di diventare Zali Dubois.

Dopo dodici anni passati in giro per il mondo nei vari teatri di fama mondiale, per esaudire il desiderio della nonna, ritornano nella loro terra natale: Boston.

Qui Zali dovrà fare i conti con il dolore della perdita di nonna Gigi, con un passato che le appesantisce le spalle come un masso, e soprattutto con sua sorella Destiny. Vuole vendetta, ed inizierà conoscendo il carismatico e sexy dottore, nonché marito di Destiny, Wilder Blanchard.

 

 

 

 

In questo momento lo seguirei anche sulla luna. Non sono mai stata attratta da un uomo in vita mia, ne sono affascinata e la cosa mi terrorizza, ma non ho intenzione di farglielo capire.

 

 

 

 

Wilder è un dottore specializzato nello sport, è anche un chiropratico che con le sue abili mani riesce a fare magie. Ma nonostante la sua fama, è intrappolato in un matrimonio senza via d’uscita, sgretolatosi nelle loro mani nel giro di un anno. Era sicuro che Destiny fosse la donna della sua vita, però in poco tempo la sua convinzione si è spezzata, facendolo uscire dalla bolla e capendo che persona fosse realmente. Tutto sembrava perso, ma mai avrebbe immaginato di incontrare Zali e perdersi nei suoi occhi color grafite. In quel momento un lampo gli ruba cuore e cervello, prova a pensare in modo razionale, ma nulla lo porta dal suo pensiero fisso: Zali Dubois.

Un amore proibito, velato da un’aura di mistero, li rapisce. Un amore che sa di riscatto per tutto quel che hanno vissuto fino ad allora. Cosa potrebbe succedere se la verità venisse a galla? Ma soprattutto, chi è davvero Zali?

 

 

 

Perché quando Zali balla non si limita a eseguire in maniera perfetta ogni passo. No, lei ti trasporta via con sé, ti racconta una storia diversa dalla tua ti regala emozioni indimenticabili.

 

 

 

 

Readers mi son dovuta prendere qualche giorno di tempo per metabolizzare il tutto e, nonostante son passati alcuni giorni dalla fine della storia, non sono neanche arrivata a metà del processo. Wild Dance mi è entrata dentro e questo succede con pochissime storie, e dire arrivederci a due protagonisti come Zali e Wilde è stato difficile. Ho letto il romanzo in davvero pochissimo tempo, eppure arrivata alla fine ho sentito un vuoto dentro e la storia mi mancava già. La storia di Zali e Wild è una storia travagliata, di desiderio, di rinascita. È iniziata per vendetta, ma pian piano ha lasciato posto all’amore assoluto, quell’amore riservato solo alla propria anima gemella. Wilde crede fortemente nel valore della famiglia, Zali ha vissuto da sola, con il solo incoraggiamento di sua nonna e l’amore per la danza. Entrambi han vissuto scene familiari diverse, l’uno aveva l’amore completo, l’altra faceva fatica ad affezionarsi. Ma il loro incontro era già scritto nel destino, aveva solo bisogno di un pretesto per fare accadere il tutto.

Anche in questo romanzo Benedetta e Silvia non si sono risparmiate, le loro penne messe insieme creano un’alchimia stupefacente, tanto da rapire il lettore ed immergerlo completamente nella lettura. Due modi di scrivere molto diversi, ma che messi insieme sanno creare la giusta armonia.

🌟🌟🌟🌟🌟

Al romanzo do CINQUE stelle e complimenti a Silvia e Benedetta!

 

 

 

 

Ho sempre combattuto le mie battaglie utilizzando la danza come arma, ma ora sono pronta a tirare fuori le unghie per dimostrarti che noi non siamo un errore, non siamo una sterile vendetta. Noi siamo puri, i nostri sentimenti sono sinceri anche se nati da una menzogna.

 

 

 

 

Alla prossima lettura

Un bacio, Carmelinda

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.