eventi,  Intervista

Sette Blog per Un Autore: Aria M.

 

Readers l’ospite di questa settimana, per l’iniziativa Sette blog per Un autore, ideata dal blog Gli occhi del lupo, è Aria M.!

 

 

Titolo: Scars

Autore Aria M.

Data di pubblicazione: 16 settembre 2021

Editore: Queen Edizioni

Genere: Contemporary Romance

Pagine: 300

Link Amazon: https://www.amazon.it/Scars-M-Aria/dp/8832233533/ref

Trama

Jarlath è l’unico amore di Shanessa, e lei lo è per lui. Le aveva promesso di amarla per sempre e di custodire il suo cuore come il tesoro più prezioso, ma così non è stato. L’ha ferita e ha infranto il loro sogno d’amore. Le ha distrutto la vita, e lei è andata via. Shanessa gli aveva giurato che non l’avrebbe mai più rivista, non sarebbe tornata indietro, ma non ha mantenuto fede a questa sua promessa. Sei anni dopo è di nuovo davanti a lui: davanti a un sentimento mai finito, a un amore vivo più che mai, al dolore per nulla sopito. Le loro cicatrici, del corpo e dell’anima, bruciano. Ragione e sentimento si danno battaglia. Il perdono è un faro in mezzo alla tempesta, che solo con tanta forza d’animo può essere raggiunto. Troverà Shanessa la forza di attraversare quel mare burrascoso e riscrivere il suo futuro? Avrà Jarlath la forza di lasciarla andare? Capiranno che l’amore può tutto, perché tutto nasce dall’amore?

 

 

Titolo: Always

Autore: Aria M.

Data di pubblicazione: 16 settembre 2021

Editore: Queen Edizioni

Genere: Contemporary Romance

Pagine: 300

Link Amazon: https://www.amazon.it/Always-Aria-M/dp/8832233738/ref

Trama

L’amore è un’emozione potente, e per questo può fare molta paura e dividere invece che unire. È quello che accade a Connor e Mia. I sentimenti tra loro sono intensi e Connor ne è sopraffatto. La lascia per andare a studiare in America e Mia è costretta a rimettere insieme i pezzi del suo cuore e a rifarsi una vita senza di lui. Passano gli anni, ma i sentimenti mai sopiti tornano a galla più forti di prima. Le ferite inferte dal passato fanno ancora male e, quando i due si rivedono, Mia alza dei muri attorno a sé per tenere lontano Connor e il dolore che potrebbe procurarle di nuovo. Lui però è deciso a riaverla, a farla sua, questa volta per sempre. Tra imprevisti, liti e incomprensioni, riuscirà Mia a vincere le sue paure e ad abbandonarsi di nuovo a quell’amore incondizionato che l’aveva legata a Connor?

 


 

Intervista Autore

 

1) Chi è Aria M.? Raccontaci qualcosa su di te.

Ciao! Sono Aria, ho quasi quarant’anni, sono mamma di due bimbe e moglie di uno chef.
Sono sarda, appassionata di storia (archeologa mancata), amante della lettura e scribacchina per necessità spirituale.

 

 

2) Come è nata la tua passione per la lettura? E quella per la scrittura?

Non so di preciso quando è iniziata la passione per la lettura, non ricordo un tempo in cui non ha fatto parte della mia vita. La passione per la scrittura è nata come terapia del dolore in un determinato periodo della mia vita, e da quel momento non mi ha più abbandonato.

 

 

 

3) Quanto tempo dedichi alla scrittura durante il giorno?
Ogni volta che ne ho l’opportunità. Dormo poco, quindi concentro la maggior parte del lavoro al mattino presto e la notte.

 

 

4) Quando scrivi solitamente preferisci il silenzio assoluto o ascolti della musica?
Musica, assolutamente.

 

 

5) I tuoi romanzi hanno delle colonne sonore?

Tutti i miei libri hanno una colonna sonora.

 

 

6) Qual è il tuo autore e il tuo libro preferito?
Partendo dal presupposto che non leggo molti romance, anche se li scrivo, il mio genere preferito è lo storico. Amo la Kleypas, tutti i libri. Tra le poche autrici romance che leggo la mia preferita è la regina dello sport romance, la Kennedy. Ho un libro preferito, che è Canne al vento di Grazia Deledda.

 

 

7) Se potessi cambiare qualcosa della storia ormai pubblicata, lo faresti? Se sì, perché? (Raccontacelo nei limiti dello spoiler)
Cambiare? Assolutamente no. Ogni pubblicazione insegna qualcosa, se potessimo cambiare con il “senno di poi” non ci sarebbe alcun insegnamento. Meglio imparare.

 

 

8) Ti sei ispirato a qualcuno per la descrizione fisica/caratteriale del tuo/dei tuoi personaggio/i?
Per Jarlath ho preso ispirazione da Chris Hemsworth, Il Thor della Marvel, per gli altri gli nessuna ispirazione.

 

 

9) Che consiglio daresti a chi vorrebbe pubblicare il suo primo libro?
Quale consiglio darei a chi vuole pubblicare per la prima volta? Non credo di essere in grado di dare consigli, perché quello che vale per il mio percosso può non valere per altri.
Probabilmente suggerirei all’autrice in questione di non perdere l’umiltà durante il cammino.

 

 

10) È il momento dello “Spot Time”. Perché i lettori dovrebbero acquistare questo romanzo?
Oddio, questa è una cosa che non ho mai fatto da quando scrivo. Non suggerisco mai i miei romanzi, e non faccio propaganda, non mi piace, preferisco il passaparola. Non c’è un motivo particolare per leggere un libro, è una scelta di pancia, un impatto mentale, un qualcosa che devi sentire.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.