Recensione

Recensione “L’amico del cuore” di Ella Maise

 

Readers oggi la nostra Carmelinda vi parla de L’amico del cuore di Ella Maise, uscito lo scorso 10 marzo 2022 per Always Publishing. Scorrete l’articolo per scoprire cosa ne pensa.

 

 

Titolo: L’amico del cuore

Autore: Ella Maise

Data di pubblicazione: 10 marzo 2022

Editore: Always Publishing

Genere: New Adult – Sport Romance

Pagine: 352

Formato: eBook € 4,99 – Cartaceo € 14,90

Link Amazon: https://www.amazon.it/Lamico-del-cuore-Ella-Maise/dp/B08TZ6TGMF/ref

Trama

Quando Dylan Reed, star del college con una promettente carriera nel football professionistico, scopre che la sua fidanzata lo ha tradito con due compagni di squadra, capisce che è giunto il momento di concentrarsi solo sul futuro e trovarsi un posto lontano da distrazioni e da amici traditori. Fortunatamente per lui, l’allenatore gli offre di trasferirsi immediatamente nel suo appartamento libero vicino al campus, pur di non vedere il suo pupillo gettare al vento l’intera stagione. Anche Zoe Clarke sta cercando di affrontare la vita un passo alla volta, dopo che tutte le sue certezze sono state distrutte da sua madre, poco prima che lei morisse. Per ora è felice di avere l’affitto gratis in uno degli appartamenti del coach e portare a termine con successo gli studi. Quando, a causa di un malinteso, Zoe si trova davanti gli occhi penetranti di Dylan Reed, il suo nuovo coinquilino a sorpresa, il rischio di morire di infarto diventa un’eventualità davvero concreta: Dylan è il ragazzo con cui qualche anno prima Zoe ha condiviso l’incontro più imbarazzante della sua vita, uno di quelli che non si riesce mai del tutto a superare. Per tre anni, troppo timida e goffa per affrontare Dylan, ha evitato di incrociare il suo sguardo, ha cambiato strada per non trovarselo di fronte ed è fuggita a gambe levate ogni volta che lui compariva in vista. Ora, è costretta a vivere sotto il suo stesso tetto. E per giunta, lui è intenzionato a diventare il suo nuovo migliore amico (o almeno così sostiene!). Ciò che Dylan e Zoe non si aspettano è che sedare l’attrazione che cresce giorno dopo giorno tra loro non sarà un gioco facile. Con le selezioni della NFL sempre più vicine, una carriera nel football pronta a decollare e delle bugie innocenti che si ingigantiscono fino a diventare bombe pronte a esplodere, l’amicizia tra Zoe e Dylan potrà davvero evolversi in qualcos’altro? Una storia romantica spensierata ambientata tra i banchi dell’università sull’amicizia che si trasforma in amore e sul trovare il coraggio di innamorarsi.

 

 

Readers bentrovati! ❤️

Oggi vi parlo di una storia che, anch’essa, mi ha tenuto compagnia in un periodo per me non proprio bello; la storia in questione è L’amico del cuore di Ella Maise.

La nostra protagonista è Zoe Clarke, una studentessa della facoltà di arte del college e sogna di diventare una fotografa professionista. La sua vita è stata sconvolta da un segreto rivelatole dalla mamma, mentre era sul punto di morte e voleva semplicemente scoprire la verità. Ma mai un giorno si sarebbe aspettata di dover dividere l’appartamento con Dylan Reed. Anzi è stata una vera e propria sorpresa non solo per lei, ma anche per il ragazzo.

Qui facciamo un piccolo passo indietro: Zoe ha avuto un incontro imbarazzante con Dylan che non riesce a dimenticare, per questo negli ultimi anni ha sempre cercato di non incrociarlo nel campus. Però il caso, o destino, in questo caso ha voluto che fossero entrambi sotto lo stesso tetto.

 

 

 

 

Si, Dylan Reed si poteva definire così. Non in senso fisico, anche se era solido anche da quel punto di vista. Semplicemente non era un ragazzo che si riusciva a dimenticare con facilità.

 

 

 

 

Dylan Reed è invece una star del football che sogna di essere selezionato per i NFL, come ogni giocatore di football. Ma rispetto ai suoi compagni, si contraddistingue dal tipico giocatore di football. Non è arrogante, non è un donnaiolo, e sembra quasi essere uno studente modello. Dopo essere stato tradito dalla sua ragazza, decide di lasciare l’appartamento dove convive con quello che credeva suoi amici, e il coach lo manda in un suo appartamento. Si, proprio quell’appartamento dove c’è anche Zoe.

Dylan vorrebbe essere suo amico, conoscere ed essere vicino alla ragazza. E se l’amicizia dovesse cambiare e diventare altro? È risaputo che anche tra amicizia e amore esiste un filo sottile.

 

 

 

 

Sapevo fin dall’inizio che non avrebbe potuto essere solo un’amica, anche se le avevo lasciato credere il contrario, e vederla con un altro l’aveva confermato.

 

 

 

 

L’amico del cuore non è stata una bella lettura, anzi di più. Innanzitutto perché mi ha fatto scoprire la penna di Ella Maise, ma anche perché si tratta di un libro leggero e frizzante che si lascia leggere in breve tempo. Tra le pagine del libro viviamo, passo passo, l’amicizia tra Dylan e Zoe, ed è percepibile il cambiamento che avviene, giorno dopo giorno, alla loro relazione. Però tra i due sembra come se al loro primo incontro la scintilla è scattata già, ma non era il momento adatto per poter vivere qualcosa. La storia inoltre presenta momenti ironici, che a loro volta sono affiancati da momenti riflessivi e seri. Nel complesso, come ho già detto, si è rivelata una lettura coinvolgente e leggera, questo grazie anche alla penna schietta e scorrevole dell’autrice.

Okay readers, ora la smetto di parlare e do a voi l’opportunità di scoprire questo romanzo, sono sicura che Dylan affascinerà anche voi!

🌟🌟🌟🌟

Al romanzo do QUATTRO stelle e complimenti ad Elle Maise!

 

 

 

 

Avevo bisogno che mi facesse sentire viva e, soprattutto, volevo stare con lui, insieme a lui, vicino a lui… con lui e basta, in qualunque modo, semplicemente.

 

 

 

 

 

Alla prossima lettura

Un bacio, Carmelinda.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.